Make your own free website on Tripod.com

16 MAGGIO 2008

 

Al mattino presto,  di venerdi 16 maggio l’appuntamento per i piccoli  parrocchiani, era davanti la Porta Nuova, dove nella calura mattutina di primavera inoltrata si respira aria di vacanza e di festa che caratterizza ogni uscita fuori città.

E poi… ritrovarsi con tutti gli amici, non andare a scuola per un giorno, sicuramente rende tutti più felici e disponibili, anche per una giornata di ritiro in preparazione alla Prima Comunione.

Trapela forte l’aria di festa, in fondo domenica tutti e 96 i bambini  riceveranno per la prima volta il Corpo di Cristo, in Eucaristia. E’ una tappa importante per ogni cristiano e quindi va preparata la festa di domenica con attenzione e precisione, poiché non si deve sciupare nulla, e il ricordo di questo giorno speciale deve rimanere indelebile nel cuore di ognuno.

Arrivati a Gerico, ci siamo riuniti, nel cortile antistante la chiesa del Buon Pastore, e  accompagnati dalle catechiste e da Padre Ibrahim Faltas, ci si divide in gruppi e si comincia a lavorare su tutto ciò che in questi mesi si è imparato, i bambini sono contenti di rispondere e di confrontarsi fra di loro. Si disegna, si colora si gioca! Una giornata intensa e ricca che sfocia nella preparazione della S. Messa, che coinvolge tutti nei preparativi, e nelle preghiere che a turno leggono. Ecco al termine dei momenti di preghiera i bambini si danno alla pazza gioia organizzandosi in svariati giochi, tra i quali il preferito soprattutto dai maschietti è il calcio, che li ha visti disputare interminabili partite!!

Allenarsi nella sfida del gioco, e una preparazione anche agli allenamenti della vita, alla gioia di stare insieme, alla gioia di competere, di aiutarsi per vincere e poter gridare: Goal!